CHIAMA SUBITO
0731 214634
 
 
 
 
 
 
 
Iil Web Design nel 2016
le tendenza della grafica web per il 2016
 
Le tendenze del 2016 nel Web Design
01/03/2016 -
Come la Moda e l'architettura il Web Design è soggetto variazioni continue in conformità alle innovazioni e alla domanda/offerta dell’estetica. Molti dei migliori siti realizzati nell'ultimo periodo hanno come must il "Minimal" e la parola chiave della loro filosofia è "Efficienza". Le componenti devono trasmettere il messaggio in modo efficace, evitando di perdita l'attenzione del visitatore.

ARCHIVIO FOTOGRAFICO: Nel 2015 l'importanda di avere un archivio di immagini ad alto impatto emotivo è stato un trend  e lo continuarà ad essere anche per il 2016. Le foto sono molto efficaci per trasmettere tranquillità e mettere a proprio agio navigatore, continuano ad essere strumenti fondamentali per il digital marketing.

LAYOUT AD UN COLORE: Alcuni siti web utilizzano un layout ad un colore con diverse tonalità. È ancora un trend di nicchia, ma ha tutto il potenziale per diventare mainstream. Questo tipo di layout è molto importante per associare l’immagine aziendale e per trasmettere elenganza, semplicità e professionalità.

L’EFFETTO PARALLAX: L’effetto parallax (o parallasse) è senz’altro uno dei trend più diffusi nel web design. Nel web lo si può vedere declinato nei modi più svariati, dalle realizzazioni più semplici e minimalistiche alle sperimentazioni più ardite e complesse. Utilizzare la tecnica del parallax scrolling tramite jQuery vuol dire coinvolgere l’utente e fargli provare una esperienza di navigazione davvero unica attraverso giochi di sovrapposizioni, immagini emozionali e storytelling. Attenzione però perchè il parallasse complica la vita dei SEO portando molti contenuti su un'unica pagina.

SFONDI INTERATTIVI: Con l'arrivo di Internet ad alta velocità si stanno diffeondento sempre più siti web con sfondi interattivi per incuriosire il visitatore. Questo trend è destinato ad aumentare in futuro, soprattutto con l’avvento del protocollo HTTP/2 nel web design.

FLAT DESIGN VS FLAT DESIGN 2.0: Il Flat Design è un tipo di design piatto, semplice, che non utilizza effetti tridimensionali, non troviamo ne ombre ne gradienti. Le immagini sono minimali e c’è una chiara distinzione fra i piani, che non si intersecano mai. E' la contrapposizione al design scheumorfico, che invece fa abbondante uso degli espedienti grafici appena citati. Il risultato è un’assoluta semplicità nella visualizzazione, che si traduzione in una facilità di comprensione e di leggibilità da parte degli utenti/spettatori (è ottimo anche per le versioni mobile e tablet di un sito responsive).
Come si può vedere nell’illustrazione di Ryan Allen in basso, la differenza fondamentale tra Flat Design e Flat Design 2.0 (o più semplicemente Flat2.0) sono i dettagli aggiuntivi. Riflessi, ombre lunghe, ombreggiature, effetti di luce, elementi con più attributi. Nonostante questi elementi conserva ancora la sua semplicità minimalista. L’uso brillante e divertente del colore è ancora importante, mentre la tipografia volta alla leggibilità è ancora un trend.

NAVIGAZIONE SEMPLICE: Negli ultimi anni abbiamo visto nascere e diffondersi a macchia d’olio i Menu Hamburger tipici del mobile e di altri similari per semplificare la navigazione. Tutti molto belli ma occorre stare molto attenti! Devono essere usati con molta parsimonia e l’uso deve essere strategico, in quanto possono nascondere i vari elementi web e di navigazione.

L’ATTENZIONE AL CONTENUTO: Un utilizzo saggio del lettering aiuta a raggiungere l’obiettivo principale del design minimalista, riducendo l’attenzione al superfluo e sottolineando l’essenziale.

L’USO DI SPAZI NEGATIVI: Nell’ideologia minimal, gli spazi negativi sono il bianco che circonda una componente essenziale. La mancanza di DIV intorno ad esso aggiunge certa eleganza ed esclusività. Un sito efficace ha una griglia forte, è simmetrica e visivamente equilibrata.

SITI WEB INTERATTIVI E RESPONSIVI: Sempre più consumatori si spostano da dispositivi desktop a dispositivi mobile (tablet e smartphone). Il web si sta orientando sempre più al mobile come piattaforma di sviluppo, nei prossimi anni i visitatori di queste piattaforme sono destinati ad aumentare sempre più. 

UTILIZZO DI MICRO-INTERAZIONI: Con micro-interazioni si indica un uso interattivo di grafica web per trasmettere un messaggio o per creare un ambiente favorevole al visitatore. Questi espedienti servono per avere sempre una navigazione attiva da parte dell’utente, evitando l’abbandono. Esempi di micro-interazioni sono le animazioni web (tramite CSS3 e jQuery).

GIF ANIMATI: Il GIF animato è stato introdotto nel 1987, introducendo un concetto radicalmente nuovo che ha avuto un profondo impatto sui professionisti creativi di tutto il mondo. Da allora sono stati utilizzati in una moltitudine di settori digitali. Anche sui social network le immagini animate sono sempre più popolari.

PAGINE IN MOVIMENTO: Si tratta di un piccolo trucco per dare respiro alla tua pagina. Gli script in JQuery permettono differenti tipi di movimento della web page: dissolvenze, entrate morbide laterali, scroll orizzontali e verticali…

TRANSIZIONI DI BACKGROUND: Uno sfondo interattivo è un ottimo modo per mantenere i tuoi visitatori attivi. Gli ultimi trend vedono l’utilizzo del formato .SVG (Scalable Vector Graphics), un ottimo modo per amplificare il vostro sito.

COLORI VIVACI E RINFRESCANTI: Utilizzare colori moderni e popolari che si sposano con la materia in oggetto è uno dei nuovi trend del 2016. I colori hanno un effetto emozionale e possono riflettere il tipo di risposta che si richiede dal visitatore. I Web Designer sono orientati all’utilizzo di colori diversi per sottolineare le diverse sezioni e soprattutto le diverse call to action che spingono l’azione. Microsoft con Windows 8, ed il suo Metro Designha sicuramente fatto scuola in materia di colori vivaci e differenti.

STORYTELLING: Un’altra tendenza popolare prevede nello scorrimento del sito l’utilizzo di un tema narrativo che accompagna il visitatore. Diversi elementi, come le animazioni, sono utilizzati per incuriosire l’utente e per immergerlo in stati d’animo particolari lungo la strada. Assolutamente da vedere per i professionisti creativi in tutto il mondo!

 

Chiedi Informazioni
COMPUTER PLUS srl
Viale della Vittoria 8/a
60035 JESI (AN)
Tel. 0731 214634
Fax 0731 221903
info@computerplus.it
info@pec.computerplus.it
Chi Siamo
Dove Siamo
Lo Staff
Contatti
Richiesta assistenza
Supporto
 
Effettua i tuoi pagamenti online!
È facile e veloce!
 
Inoltre puoi utilizzare anche il nostro POS virtuale per pagare anticipi o fatture ⇨ pos.computerplus.it
© Copyright 2015 Computer Plus srl | P.Iva IT01538200427 | Politica sulla privacy | Informativa sui cookies